Quella di oggi sarà senza dubbio una giornata intensa e straordinaria. Si percorre un cammino dove la natura la fa da padrona, entrando nell'anima del viandante, con tutta la sua energia.
Partendo dal borgo di Brittoli ci dirigiamo verso il confine Aquilano costeggiando le creste di Cannatina. La partenza di questa tappa sarà sicuramente un po' faticosa, ma la bellezza del percorso ammalierà così tanto da ripagare tutti gli sforzi fatti.
I colori, il silenzio, la pace e la vista panoramica di questi posti accompagneranno fino al borgo di Villa Santa Lucia, delizioso gioiello nascosto nel verde della montagna, le cui antiche case si ripopolano soprattutto in estate.
Pochi sono gli abitanti stanziali, ma le tradizioni restano invariate nel tempo portando con se le storie degli abitanti di cui anche i mattoni trasudano... a piede libero!


  • Km

    14

  • Altitudine massima

    1366 mt

  • Difficoltà

    Media

Il percorso