Dopo la bellissima accoglienza ricevuta a Roccascalegna, il cammino ci porta a valle fra vigneti e campi lavorati fino al borgo di Altino , piccolo comune chietino che dal monte domina la valle dell'Aventino sino alla costa Adriatica.
Conosciuto per la sua gemma preziosa: il peperoncino dolce di Altino (museo del peperoncino) non possiamo non assaggiarlo per poi rimanere a... bocca aperta per lo stupore!
E proseguendo il cammino fra frazioni e contrade nella quiete della campagna arriviamo a Sant'Eusanio del Sangro delizioso borgo che ha dato i natali al conosciuto insegnante e poeta Cesare De Titta (Canzoniere). Di notevole rilevanza è il palazzo Fiorinvalle Terra D'Oro, in stile liberty, il cui circolo culturale diede ospitalità a D'Annunzio, a Michetti e ad altri illustri nomi della letteratura italiana. Camminando fra i vicoli di questo borgo proviamo a farci raccontare dagli abitanti i tanti aneddoti in vernacolo abruzzese originati proprio fra queste mura. Buon ascolto... a piede libero!

  • Km

    19

  • Altitudine massima

    489 mt

  • Difficoltà

    Facile

Il percorso